FAI DA TE: Rimuovere in modo sicuro le extension per ciglia a casa senza rischi.

DIY: Safely Remove Eyelash Extensions at Home Without Risk

Se siete tra i milioni di persone che indossano le extension per ciglia, sapete quanto vi fanno sentire bene e che ciglia lunghe e voluminose sono il tocco finale perfetto per qualsiasi look di make-up. Ma se avete mai indossato le extension per ciglia, sapete cosa significa: a un certo punto, non sembrano più belle come il primo giorno. Di solito una ciglia si è attorcigliata o è storta e deve essere sostituita o rimossa. Oppure la linea delle ciglia è diventata irregolare, nel qual caso è necessario rimuovere l’intero set. Qui potete trovare tutte le informazioni sulla rimozione delle ciglia con istruzioni passo dopo passo:

L’ideale sarebbe che il vostro parrucchiere si occupasse della rimozione professionale delle extension. Qui potete vedere come i professionisti rimuovono le ciglia:

Ma non sempre si ha la possibilità di correre allo studio delle ciglia o si è in vacanza.

Allora sarete felici di potervi aiutare da sole. Vi mostriamo come potete rimuovere da sole una o più ciglia a casa senza rischi.

 

 

 

1. Quali accessori sono necessari per la rimozione delle extension per ciglia

Una volta indossate le extension per le ciglia per la prima volta, dovreste essere pronte a rimuoverle dopo un po’ di tempo se non cadono da sole.

Si sa che le extension per ciglia durano circa 5-8 settimane. Nell’ultima fase, quando sono cresciute, spesso non sono più belle come all’inizio. Allora è il momento di rimuoverle. Per questo è necessario:

Quando si acquista un remover per extension ciglia, assicurarsi che abbia una consistenza simile a quella di un gel. Un gel aderisce meglio di un liquido che cola via. Ciò significa che il gel rimarrà sulla zona da rimuovere, mentre un remover liquido può finire nell’occhio. Ahi!! che bruciore…

Se questo accade, l’unica cosa che può aiutare è risciacquare correttamente con acqua.

Per evitare questo inconveniente, è necessario uno struccante in GEL. Trovo particolarmente pratici i ministore remover che vi consiglio, perché sono usa e getta e non dovete tenerne un flacone intero di scorta. È l’ideale da tenere in valigia quando si viaggia.

Nelle prossime due fasi vi spiegherò come rimuovere una singola extension per ciglia e un intero set di extension per ciglia. La procedura è diversa:

2. Rimuovere una singola extension per ciglia

  • Preparare una goccia di remover su una superficie adatta o sul bordo del lavandino.
  • Quindi selezionare la ciglia da rimuovere con la pinzetta e “girarla” verso l’alto sulla palpebra. Mantenerla con uno stuzzicadenti o un microspazzolino.
  • Con l’altra mano, tamponare un microspazzolino nella goccia preparata. Un bastoncino di cotone non è adatto perché non è abbastanza fine e assorbe troppo liquido.
  • Applicare ora la goccia di remover con attenzione e precisione sull’area adesiva dell’estensione. Non è un problema se il remover tocca la pelle della palpebra. Questo non provoca alcun disagio. Diventa un problema solo se il liquido finisce sulla congiuntiva, sulla linea di galleggiamento o nell’occhio. Questo brucia.

 

    • A questo punto il remover deve agire per alcuni minuti. Il liquido gel mantiene le ciglia selezionate ben attaccate alla palpebra.
    • Dopo circa 3-5 minuti, l’extension si stacca dalla ciglia naturale.
    • Infine, è possibile pulire la palpebra con un batuffolo di cotone e un po’ d’acqua.
    • Tutto qui.

3. Rimuovere una singola extension per ciglia senza remover

  • I professionisti hanno imparato una tecnica per rimuovere le singole ciglia senza remover. Per farlo, è sufficiente tenere la ciglia naturale con la pinzetta e usare una seconda pinzetta per “staccare” l’extension, come se fosse un nastro adesivo. Questo metodo funziona molto bene se la colla è già vecchia e fragile.
  • Qui potete vedere esattamente come funziona:
  • Tuttavia, questo metodo è difficilmente praticabile a casa, perché in questo modo si può strappare rapidamente una ciglia naturale. Per questo motivo non lo consiglio in questa sede, ma ci tenevo a ricordarlo.

4. Rimuovere un intero set di extension per ciglia

La rimozione di un intero set di extension per ciglia è un compito un po’ più impegnativo. È sicuramente meglio farlo fare a un professionista. Tuttavia, se vi trovate nella situazione di dovervi aiutare da sole, ecco come fare:

  • Avrete bisogno di altro remover, preparatene una porzione della grandezza di un pisello su una superficie adatta o sul bordo del lavandino.
  • Con un microspazzolino (non un cotton fioc) prelevate un po’ di remover e tamponatelo delicatamente sulla base delle ciglia per tutta la lunghezza della linea di colla. È meglio usare uno specchio ingranditore per vedere esattamente dove si trova la colla.
  • Questa sezione è molto delicata perché il remover non deve finire sulla linea di galleggiamento o nell’occhio. Fate quindi molta attenzione che non entri nell’occhio e che non bruci. La consistenza del gel si rivela davvero perfetta in questo caso. Il gel non scorre semplicemente nell’occhio, ma rimane dove viene applicato, a differenza dei remover liquidi.
  • Dopo circa 5 minuti, è possibile verificare se si è staccato qualcosa. A tal fine, sollevare la prima ciglia singola sulla palpebra e verificare se l’estensione può essere rimossa con il microspazzolino. Utilizzare questo metodo per rimuovere le altre extension.
  • Se non tutte le extension si staccano facilmente, non preoccupatevi: continuate ad aspettare finché il remover non avrà sciolto da solo tutte le extension. Ripetete questo procedimento fino a quando non avrete rimosso tutte le extension.
  • Questa sezione richiede un po’ di pazienza e di abilità, perché non si vuole strappare le ciglia naturali insieme alle extension.

Come potete vedere, non è un compito facile, quindi spero che la spiegazione vi sia d’aiuto.

5. Non rimuovete mai le extension per ciglia con olio o altri rimedi casalinghi

Ad alcune consulenti viene in mente di usare olio, vapore o altri rimedi casalinghi. Non fatelo! Alcuni adesivi per ciglia sono resistenti all’olio, quindi non fareste altro che strappare le ciglia invece di eliminare le extension.

Il vapore è completamente inutile e non ha bisogno di spiegazioni.

6. Cura dopo la rimozione delle extension per ciglia

  • Per pulire le ciglia naturali e la palpebra dai residui, utilizzate l’acqua micellare o uno shampoo delicato per ciglia, applicato con un pennello appositamente studiato e insaponato.
  • Dopo la pulizia, è possibile applicare un siero per rafforzare e curare le ciglia naturali. Non tutti i sieri sono davvero efficaci. Per questo vi consiglio il siero per ciglia XXL Lashes, che accelera la crescita naturale delle ciglia. Noterete ciglia allungate, infoltite e rinforzate dopo solo 4 settimane.

Conclusioni:

La rimozione delle extension per ciglia non deve essere necessariamente costosa o dispendiosa in termini di tempo: si può fare a casa con pochi e semplici strumenti. Seguendo questi semplici passaggi, potrete rimuovere le extension per ciglia in modo sicuro e veloce, senza dover ricorrere all’aiuto di un professionista.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.